Recensioni

Chi dice donna dice Biennale Danza

Marie Chouinard ha firmato il primo cartellone come direttrice della Sezione Danza della Biennale di Venezia dando grande spazio a una pluralità di voci al femminile. Tra queste quella, ancora fragile, del Leone d’Argento Dana Michel – Silvia Poletti continua a leggere

News

Sperimentale a chi?

Ho fatto, di recente, un esperimento del quale mi sembra opportuno dare notizia. Portare dei giovani a vedere certe creazioni della scena “contemporanea”, far loro conoscere i linguaggi del teatro che si fa oggi, piuttosto che indurli ad assistere a classici paludati, ai quali, se lo vorranno, avranno sempre tempo e modo di accostarsi – Renato Palazzi Per saperne di più

Palazzi consiglia

Santarcangelo: comincia una nuova Eva

Eva Neklyaeva, affiancata dalla co-curatrice Lisa Gilardino, firma la sua prima direzione del festival romagnolo, posta sul confine fra danza, performance, arti visive. Umberto Orsini ha aperto con una lettura del “Grande inquisitore” il festival “Tra Sacro e Sacromonte”, ambientato in cima al Sacro Monte di Varese. “Territori da cucire” e la proposta del Teatro delle Ariette per i comuni della Valsamoggia. Pergine Spettacolo Aperto è dedicato quest’anno al tema dell’identità di genere – Renato Palazzi Per saperne di più

I Post di Palazzi

Di Ma ce n’è una sola

In scena a Milano “Ma” l’intensissimo spettacolo di Antonio Latella sulla figura della madre nelle opere di Pasolini. A Firenze, la pièce di Oscar De Summa sul Riccardo III di Shakespeare e “L’installazione immersiva” di Giancarlo Cauteruccio per ricordare l’alluvione di 50 anni fa. A Parma il Teatro delle Ariette festeggia 20 anni di attività con “Tutto quello che so del grano”. A Bologna Carmelo Rifici firma “Purgatorio” di Dorfman, con Marinoni e Nigrelli – Renato Palazzi Per saperne di più