Recensioni

You are my destiny (Lo stupro di Lucrezia)

Angelica, sei il top del pop

Tra gli spettacoli-evento di questa edizione del Festival VIE, in corso fino al 25 ottobre, c’era “You are my destiny (Lo stupro di Lucrezia)”, della performer catalana Angélica Liddell, rivelazione della Biennale Teatro 2013 – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

News

Fattoria Vittadini OOOOOOOO G.D'Anna  foto  Carola Ducoli

In Emilia la danza fa sistema

Da dodici anni l’Emilia Romagna coordina in una programmazione ragionata e diffusa la proposta della danza italiana e internazionale presente nei cartelloni dei suoi teatri. Ed oggi, intorno a un Tavolo di Lavoro, comincia a far dialogare le maggiori esperienze … continua a leggere

Palazzi consiglia

Rhinoceros in Love

Rinoceronti innamorati e altre storie

“Rhinoceros in love”, della drammaturga cinese Liao Yimei, arriva a Moncalieri per Torinodanza. A Milano, da non perdere “Santo Genet” di Punzo; Carlo Cecchi in “Il lavoro di vivere”, i Rimini Protokoll e il debutto dell’Elfo con “Il vizio dell’arte” di Alan Bennet. A Pontedera, il nuovo lavoro di Michele Santeramo, “Alla luce” – Renato Palazzi Continua a leggere…

Teatro

You are my destiny (Lo stupro di Lucrezia)

Angelica, sei il top del pop

Tra gli spettacoli-evento di questa edizione del Festival VIE, in corso fino al 25 ottobre, c’era “You are my destiny (Lo stupro di Lucrezia)”, della performer catalana Angélica Liddell, rivelazione della Biennale Teatro 2013 – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

Danza

S104_0648

Danzare con il Demone. Vandekeybus a Ferrara

La stagione di danza del Teatro Comunale Claudio Abbado si è inaugurata con una esclusiva nazionale che riallaccia i legami con l’eclettico artista fiammingo, questa volta attratto dal mistero dell’Innocenza ( perduta?). – Silvia Poletti continua a leggere

Tutto il Web ne parla

LDC_OxanaSkoryk©Silvia Lelli_6347

Con il Marijnsky la danza trionfa al Ravenna Festival. Ma fino a quando?

Lago dei Cigni, Giselle e un trittico sul Novecento coreografico. Con questi tre programmi ‘bomba’ il Teatro Marijnsky di San Pietroburgo ha portato al Ravenna Festival il suo Balletto e la sua Orchestra. Il pubblico ovviamente è accorso. Evidenziando così … Continua a leggere…