I Consigli teatrali della settimana a cura di Renato Palazzi

Il teatro per le feste

Novità, “strenne” natalizie ma anche il ritorno sulle scene di alcuni tra gli spettacoli più applauditi delle stagioni passate rendono il periodo fra Natale e la Befana ricco di proposte – Renato Palazzi Continua a leggere…

L’artista è morto. Chi sa perché?

33 tours et quelques secondes

“33 tours et quelques secondes” di Rabih Mroué e Lina Saneh ricostruisce il suicidio di un giovane artista attraverso i suoi strumenti tecnologici. Scopri gli altri debutti della settimana teatrale Continua a leggere…

Fiabe per tutti i gusti

Alice Underground

Virgilio Sieni affida a un danzatore non vedente la rielaborazione di “Pinocchio” e l’Elfo ripropone la sua “Alice underground”. Finisce bene la favola del “Pifferaio magico” delle marionette Colla, mentre gli spiriti domestici ma insonni non devono perdersi l’invito di Cuocolo/Bosetti a casa loro – Renato Palazzi Continua a leggere…

Lui è il proiettile

Edoardo Ribatto. Foto Elisabetta Torre

Edoardo Ribatto debutta come drammaturgo e regista con un radiodramma dal vivo. Sonia Bergamasco con “Il ballo” affronta un sofferto rapporto madre-figlia. Da seguire anche “Social error” di Viktor Bodò e “Lo stupro di Lucrezia” di Valter Malosti -Renato Palazzi Continua a leggere…

Arlecchino fa rima con Favino

Il cast di "Servo per due"

L’attore torna al teatro con il gruppo Danny Rose. Al debutto anche “Chi resta” (regia di Carmelo Rifici), il festival Danae con Costanzo/De Col, Le belle bandiere nel “Tartufo” di Molière e Frosini/Timpano in “Zombitudine” – Renato Palazzi Continua a leggere…

Tornano i Consigli di Renato Palazzi

Farà giorno

Riprendiamo sul nuovo sito una consuetudine che si ripete dal 2000. L’appuntamento con gli spettacoli da non mancare nella settimana teatrale che si apre – Renato Palazzi Continua a leggere…