Recensioni, news, approfondimenti di opera lirica

More from Opera

Rossini a Pesaro: più è raro, più piace

Intensa tre giorni di belcanto al Rossini Opera Festival 2017 che ricorda il fondatore Alberto Zedda, ma guarda anche al futuro, tra esecuzioni musicali brillanti e la necessità di sorprendere con regie di cui in un modo o nell’altro, parlare – … continua a leggere

Successo per il Nabucco risorgimentale dell’Arena

In un anfiteatro riarso dai bollori estivi è andato in scena il Nabucco di Verdi, opera inaugurale del 95° Opera Festival dell’Arena di Verona e unico nuovo allestimento della stagione 2017, che giustamente in epoca di commissariamento ripropone per le successive Aida, Rigoletto, Tosca e Butterfly messinscene già ampiamente collaudate – Davide Annachini Per saperne di più

Successo a Genova per le regine di Donizetti

Tra le perle riscoperte dalla cosiddetta “Donizetti-Renaissance”, Maria Stuarda si impone come una delle più splendenti. Il Carlo Felice, dopo il fortunato Roberto Devereux del 2016, prosegue con scelta azzeccata nel filone delle regine Tudor donizettiane. Applauditissimo il cast canoro. Non nuova ma gustosa la regia, giocata sul tema del teatro nel teatro – Davide Annachini Per saperne di più

L’indimenticabile Don Carlo scaligero di Chung

Opera tra le più suggestive e complesse del repertorio verdiano, Don Carlo ha trovato alla Scala una riproposta di rilievo, in grado di tenere fede a un titolo che nella storia del teatro milanese ha contato edizioni memorabili. Quella attuale sarà ricordata soprattutto per la straordinaria direzione di Myung-Whun-Chung – Davide Annachini Per saperne di più

Quando gli enigmi non sono solo di Turandot

In un clima di grande incertezza e difficoltà economiche l’opera pucciniana che ha inaugurato la stagione lirica invernale presso il Teatro Filarmonico di Verona si è fatta apprezzare per la bontà dei risultati. Merito della regia e delle scene di Filippo Tonon e di una solida compagnia di canto – Davide Annachini Per saperne di più

I dolori (e le gioie) del giovane Werther di Florez

Appuntamento molto atteso al Teatro Comunale di Bologna era il Werther di Massenet, opera un tempo di grande repertorio e tuttora sempre molto amata. E nel caso di questa nuova produzione bolognese, che chiudeva la stagione 2016, il Werther era tutto da scoprire, visto che si trattava di un fuoriclasse come Juan Diego Florez – Davide Annachini Per saperne di più