Le recensioni di Maria Grazia Gregori

Pornografia

Pornografia

Al di là dei meriti di aver riscoperto un grande romanzo e un grande autore come Witold Gombrowicz, la pièce diretta da Luca Ronconi è una fortissima dichiarazione di teatralità. Anzi delle ragioni del teatro. Eccezionali Riccardo Bini e Paolo Pierobon – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

La pace perpetua

La pace perpetua

La prima “vera regia” di Jacopo Gassmann, ultimo figlio del grande Vittorio, rivela una forte intelligenza e una maturità notevole nella scelta del testo di Juan Mayorga, feroce apologo “canino” di stampo hobbesiano – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

“Visita al padre” e altri animali

Visita al padre

Parte della “Trilogia degli animali” di Roland Schimmelpfennig, la pièce diretta da Carmelo Rifici getta luce fredda su un oscuro intrico familiare, dove spiccano le interpretazioni di Massimo Popolizio, Anna Bonaiuto, Marco Foschi – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

Un ritorno a casa più pinteriano che mai

Il ritorno a casa

La regia di Peter Stein di Il ritorno a casa è emblematica ma nello stesso tempo “inaspettata”. Un Pinter più che mai secondo Pinter – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…