Le recensioni di Maria Grazia Gregori

La memoria che vedi

Dopo aver esplorato luoghi spesso privati, segreti o dimenticati di Milano, la rassegna “Stanze” prende a frequentare i luoghi della memoria. A partire da quelli di un pittore, Tommaso Guarino, che ha aperto la sua casa e i suoi ricordi a Tindaro Granata – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Natura morta con attori

Visto a “Tramedautore”, la rassegna di teatro contemporaneo che si svolge a Milano, il testo “Natura morta con attori” di Fabrizio Sinisi è una sfida sia per gli interpreti Alessandro Averone e Federica Sandrini che per il regista Alessandro Machìa – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Amleto a Gerusalemme

È frutto di un lungo lavoro preparatorio il nuovo lavoro di Gabriele Vacis con Marco Paolini, che rinnova la tensione civile ed emotiva di capolavori come “Vajont” calandole nella realtà della diaspora palestinese – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Stanze per tutti i gusti

Anche quest’anno, nel passaggio fra inverno e primavera, è tornato a Milano l’appuntamento con la rassegna di “teatro d’appartamento” curata da Alberica Archinto e Rossella Tansini. Che riprenderà in autunno – Maria Grazia Gregori Per saperne di più