Temi, argomenti, discussioni in corso

Cristoforetti ad Aterballetto. Cambia la geografia della danza italiana?

Con l’ufficializzazione della nomina di Gigi Cristoforetti a direttore generale della Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto al posto di Giovanni Ottolini, si cominciano a intravedere possibili futuri scenari sulla gestione della danza nazionaleSilvia Poletti

Per saperne di più

More from Tutto il Web ne parla

Una Giulietta d’eccezione illumina gli incerti futuri della danza italiana

Al passaggio del nuovo anno molte le incertezze sui destini della danza italiana. Ma per fortuna anche qualche certezza. La grandezza di un talento assoluto riconquistato dal teatro, la qualità conclamata di un bell’ensemble. Dalla prova di Ferri, Cornejo e il Ballo della Scala l’occasione per riflettere sullo stato (anche politico) dell’ arte in Italia – Silvia Poletti Continua a leggere…

Danza: i migliori del 2016

Annunciati i vincitori dei premi della critica della rivista Danza & Danza, che come ogni anno indica all’attenzione del pubblico gli spettacoli più convincenti, gli artisti più interessanti e i talenti da seguire del variegato e sempre sorprendente teatro coreografico Continua a leggere…

Danza. I migliori del 2015

Gennaio come da tradizione porta  i vincitori del Premio Danza & Danza, assegnato dai giornalisti dell’omonima rivista di settore, quest’anno al giro di boa dei trent’anni di vita. Come sempre lo sguardo si appunta su chi e cosa succede in … continua a leggere

L’Italia danza in piattaforma a Brescia

Si è conclusa la terza edizione di NID New Italian Dance Platform , che si è svolta a Brescia dall’8 all’11 ottobre. E come sempre gli interrogativi che solleva sono più delle certezze che ci lascia. Ma non è detto … continua a leggere

I post di Renato Palazzi

She She Pop, "Testament"

Secondo appuntamento settimanale con la nuova rubrica di notizie brevi segnalazioni, curiosità teatrali curata da Renato Palazzi. Questa settimana si parla di nostalgia dell’autore, il ruolo di un grande innovatore come Antonio Latella, la “passione” di Massimo Paganelli per la sua prediletta creatura “Inequilibrio” e una domanda delle centro pistole… Provate voi a rispondere! Per saperne di più

Dentro la Riforma. Rem & Cap: “Fare teatro in un guscio di tartaruga”

Sipario

Riccardo Caporossi, maestro del teatro di ricerca italiano assieme a Claudio Remondi (scomparso nel 2013), indirizza a Renato Palazzi una lettera aperta, stimolato dall’inchiesta sul Decreto ministeriale che riforma di fatto il sistema dello spettacolo dal vivo. Le sue considerazioni sono chiosate da uno scritto di Claudio Remondi datato 9 settembre 1990, che con tutta evidenza non hanno perso di attualità Per saperne di più