Tag Archives: Anagoor

La Santa Impresa di Laura Curino & Anagoor

Santa Impresa

Sfruttando la sua proverbiale abilità nel trasformare in avvincente narrazione temi e argomenti apparentemente poco adatti, l’attrice ricostruisce le vite dei “santi sociali” piemontesi come don Bosco. Con la regia bella, nitida e curatissima di Simone Derai – Renato Palazzi Per saperne di più

Teatro forte come la pietra

Le Supplici, regia di Moni Ovadia

L’antico teatro greco di Siracusa ospita la 51.ma edizione del Ciclo di rappresentazioni classiche con tragedie dirette da Moni Ovadia, Federico Tiezzi, Paolo Magelli. A Bologna Fanny & Alexander si cimentano col “Flauto magico” di Mozart, mentre a Torino Anagoor e Laura Curino si riuniscono per “Santa impresa”. Prosegue a Milano la rassegna “Apache” con gruppo Nanou, e debutta il regista belga Ivo Von Hove con due sceneggiature di Ingmar Bergman – Renato Palazzi Continua a leggere…

Se Kentridge e Jarry una sera alla Pergola…

Ubu and the truth commission

Il poliedrico artista sudafricano fa incontrare a Firenze l’Ubu di Jarry con i testi della Commissione post-Apartheid. Da vedere poi “Virgilio brucia” degli Anagoor a Roma, dove va in scena anche “Ritratto di una capitale” di Calbi/Arcuri. A Brescia Le belle bandiere fanno un collage cechoviano, mentre a Milano approda il Teatro del Carretto con “Le mille e una notte” – Renato Palazzi Continua a leggere…

Nuovo Teatro: l’intervento di Anagoor

Virgilio brucia

Stimolato da un articolo di Renato Palazzi pubblicato ormai alcuni mesi fa, il confronto di opinioni sulla fase attuale attraversata dal teatro più innovativo non solo non accenna a concludersi ma si arricchisce di nuovi contributi. Dopo Teatro Sotterraneo, ecco quello di Simone Derai inviatoci a nome degli Anagoor Continua a leggere…

Il passato degli Anagoor brucia come il presente

Anagoor, "Virgilio brucia"

“Virgilio brucia”, il nuovo spettacolo del gruppo di Castelfranco Veneto, si fonda ancora una volta su un capolavoro del passato disegnando, senza concessioni estetiche, imprevisti e spiazzanti paralleli con il contemporaneo grazie a riusciti intrecci di linguaggi – Renato Palazzi Continua a leggere…

Virgilio brucia sulle Colline Torinesi

Virgilio brucia

Il festival delle Colline torinesi e quello di Napoli si avviano a conclusione con interessanti debutti (Anagoor, Romeo Castellucci, Alvis Hermanis, Rimas Tuminas). Al via il Giardino delle Esperidi in Lombardia e Scene di Paglia nel Padovano. In scena a Milano “4.48 Psychosis” di Sarah Kane per la regia di Valentina Calvani – Renato Palazzi Continua a leggere…

Nuovo teatro: la fatica di diventare adulti

Anagoor, "Lingua imperii"

Il mondo del teatro più innovativo vive un momento di passaggio. Esaurita la prima ondata di entusiasmo, gruppi come Codice Ivan, Quotidiana.com, Teatro Sotterraneo, Babilonia Teatri, Anagoor stanno affrontando, con esiti diversi, una delicata fase di consolidamento. Con quali esiti e prospettive? – Renato Palazzi Continua a leggere…

Morte di un commesso viaggiatore

Morte di un commesso viaggiatore

Al debutto Elio De Capitani nel celebre dramma di Arthur Miller; Sara Bertelà protagonista in “Una specie di Alaska”; “Il guaritore” con Michele Sinisi al Valle Occupato, “Lingua Imperii” degli Anagoor e ben due testi di Eduardo Erba, “Vera Vuz” e “Italia anni dieci” – Renato Palazzi Continua a leggere…