Tag Archives: Andrea De Rosa

Un Macbeth palermitano

Vincenzo Pirrotta ha adattato la vicenda scespiriana ai riti arcaici della terra siciliana. In scena a Palermo. A Torino i neo-punk inglesi The Tiger Lillies affrontano invece “Amleto” tra varietà, cabaret gitano e circo contemporaneo. La “Fedra” di Seneca, per la regia di Andrea De Rosa e un cast eccellente è a Milano. Quindici anni dopo Nanni Garella torna a lavorare sul testo incompiuto di Pirandello, “Fantasmi”, che coniugava teatro e disagio psichiatrico. In scena a Bologna. Approda infine a Roma “Rivelazione” degli Anagoor, spettacolo che li fece conoscere otto anni faRenato Palazzi

Per saperne di più

Gli Anelanti

“Anelante” è il nuovo spettacolo di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, in scena a Torino. C’è “Il giocatore” di Dostoevskij dietro “Liturgia zero” di Valery Fokin al debutto a Napoli. Il promettente “Homicide House” di Emanuele Aldrovandi è a Milano, come pure lo sperimentale “C’è un diritto dell’uomo alla codardia”, basato sul teatro di Heiner Müller. Cast di spicco per la “Fedra” diretta da Andrea De Rosa, in scena a Cesena Per saperne di più

Falstaff, mistero irrisolto

Falstaff

La nuova produzione dello Stabile torinese vantava premesse più che allettanti, a partire dalla regia di Andrea De Rosa, passando per la traduzione di Nadia Fusini e l’interpretazione di Giuseppe Battiston. Ma qualcosa, a partire dal copione, non ha funzionato – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

Una settimana all’insegna del “tanta roba”

Babilonia Teatri, "Jesus"

Il denso cartellone del festival “Vie” di Modena e quello di Romaeuropa attirano l’attenzione con le loro proposte. Ma Incuriosce anche il Falstaff di De Rosa con Giuseppe Battiston a Torino e l’approdo a Milano del “Dolore sotto chiave” di Eduardo, nell’allestimento di Teatri Uniti – Renato Palazzi Continua a leggere…

L’amore si impara a casa Platone

Studio sul Simposio di Platone

Lo “Studio sul Simposio di Platone” di Andrea De Rosa indaga sullo scadimento dell’eros; Manuela Lo Sicco e Veronica Lucchesi sui pedali in “Tandem”; Jacopo Gassman debutta alla regia con un testo di Juan Mayorga, “La pace perpetua” e infine Binasco/Marescotti in un raffinato omaggio al poeta romagnolo Raffaello Baldini – Renato Palazzi Continua a leggere…