Tag Archives: Anna Della Rosa

Disgraced (dis-crimini)

Scritta dal premio Pulitzer Ayad Akhtar, la pièce è stata curiosamente presentata contemporaneamente in Italia da due diversi cast. In quello diretto da Martin Kušej, spicca uno stellare Paolo Pierobon, in ottima compagniaMaria Grazia Gregori

Per saperne di più

Un malato immaginario uguale ma diverso

Il malato immaginario

Il Franco Parenti di Milano omaggia il ricordo del fondatore affidando a Gioele Dix il ruolo che fu del mattatore. La regia di Andrée Ruth Shammah ripercorre l’originale ma lascia liberi gli attori di esprimere le proprie peculiarità – Maria Grazia Gregori Continua a leggere…

Clôture de l’amour

Cloture de l'amour

Scritta e portata al successo nel 2011 dal francese Pascal Rambert, la pièce evoca con taglio intellettualistico la fine di un amore. Una proposta di qualità, anche se forse un po’ sopravvalutata, che vibra solo grazie ai magnifici Anna Della Rosa e Luca Lazzareschi – Renato Palazzi Continua a leggere…

Una bella ripresa. Addèla Ole!

Addela Ole!

A Milano debutta la pièce di Agnese Grieco ispirata alla “Storia” di Elsa Morante. Franco Branciaroli, regista e attore, esordisce a Brescia nell’”Enrico IV” di Pirandello. Da seguire inoltre “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante, “Affabulazione” di Pasolini nella rilettura di Lorenzo Loris, la versione italiana di “Clôture de l’amour” di Rambert e l’ironico ma amarognolo “Being norvegian” di David Greig, diretto da Roberto Rustioni – Renato Palazzi Continua a leggere…