Tag Archives: bob wilson

Tempo di Short Theatre

“Lus”, lo spettacolo-concerto di Ermanna Montanari, ha inaugurato il festival romano. Comincia lunedì 12 in Campania il Festival dei Vulcani diretto da Mimmo Borrelli, mentre il 13 parte con un monologo di Bob Wilson presso la Basilica Palladiana di Vicenza il Ciclo di Spettacoli Classici all’OlimpicoRenato Palazzi

Per saperne di più

Mr.Wilson and Mr. Cage

Al Festival dei Due Mondi di Spoleto, Bob Wilson si confronta da solo a solo con “Lecture on nothing” di John Cage. Al Napoli Teatro Festival i ragazzi di Punta Corsara portano il nuovo “Il cielo in una stanza”. Comincia a Torino e dintorni Teatro a Corte, con spettacoli di circo contemporaneo, danza, acrobazia, nuova magia, performance nelle ex dimore reali sabaude. A Milano, per “Da vicino nessuno è normale”, Giorgio Barberio Corsetti ha ideato l’inedita partita di calcio-teatro “Pier Paolo!”, dedicata al “tifoso” Pasolini. Va infine in scena a Bologna lo straordinario e toccante spettacolo di Armando Punzo con i detenuti-attori di Volterra “Dopo la tempesta. Scene da Shakespeare. Know well” – Renato Palazzi Per saperne di più

Lavia, finalmente Galileo

Gabriele Lavia apre la stagione del Carignano di Torino con “Vita di Galileo”, lo spettacolo che oltre 50 anni fa lo determinò a intraprendere la carriera di attore. Gianfranco Berardi, che ha fatto della sua cecità una forma d’espressione artistica, è in scena con Gabriella Casolari a Bologna. In diversi spazi di Piacenza si apre il festival di teatro contemporaneo “L’altra scena”. Due ritorni da non perdere a Milano: “Odyssey” di Bob Wilson e “Donna non rieducabile” di Massini – Renato Palazzi Per saperne di più

Tra Wilson e Nijinsky brilla la lezione di Baryshnikov

Fino al 20 settembre a Milano e poi in giro per il mondo ‘Letter to a Man’ che Bob Wilson ha allestito dai Diari di Nijinsky mostra alcune dissonanze ma impartisce, tramite Mikhail Baryshnikov, anche una grande lezione – Silvia Poletti continua a leggere

Settembre, tempo di tornare nei teatri

Mikhail Baryshnikov, Bob Wilson

Molti appuntamenti in cartellone: da “Efestoval” diretto da Mimmo Borrelli nei Campi Flegrei a “Le vie dei Festival” di Roma; da “Brecht con altri occhi”, rassegna del Franco Parenti di Milano, a “Garofano Verde” ancora a Roma. Al CRT di Milano debutta “Letter to a man” di Bob Wilson con Mikhail Baryshnikov. Curiosa iniziativa del Teatro delle Briciole a Parma durante il fine settimana – Renato Palazzi Per saperne di più

Lettere a un’icona della danza

Mikhail Baryshnikov, Bob Wilson

Il clou del Festival dei Due Mondi di Spoleto è “Letter to a man”, regia di Bob Wilson, con la star Mikhail Baryshnikov. A Milano, da vedere la rassegna “Da vicino nessuno è normale” con Claudio Morganti e Roberto Rustioni. Riparte a Firenze il progetto di Virgilio Sieni sui “Cenacoli fiorentini”. Festa a Pistoia con Teatro Sotterraneo, Omini e gli iberici Horman Poster – Renato Palazzi Per saperne di più

Che Danza Farà. 2015 Preview. Parte Prima

Cominciamo a perlustrare i cartelloni dei festival e teatri italiani e iniziamo a stilare un carnet ragionato sugli eventi da non mancare nei prossimi mesi. Ovviamente suscettibile di suggerimenti e aggiornamenti – Silvia Poletti continua a leggere

Peter Pan di Bob Wilson: un privilegio per pochi

Per Pan di Bob Wilson

È straordinario lo spettacolo andato in scena al Festival dei Due Mondi di Spoleto, che ha visto riuniti ancora una volta il regista texano e il formidabile Berliner Ensemble. Tuttavia, viene da chiedersi: quale teatro italiano potrà sostenerne i costi esorbitanti? – Renato Palazzi Continua a leggere…

Spoleto docet

Per Pan di Bob Wilson

Il Festival dei Due Mondi monopolizza questa settimana la nostra attenzione con gli attesi debutti di Bob Wilson con il Berliner Ensemble, Giancarlo Sepe con “Dubliners” di Joyce, Anouk Aimée con Gerard Depardieu e il Belarus Free Theatre. Per chi resta a Milano, però, è da non perdere “Canelupo nudo” di Werner Schwab con Maurizio Lupinelli – Renato Palazzi Continua a leggere…