Tag Archives: collettivo cinetico

Fine dell’Europa

Rafael Spregelburd presenta a Genova lo spettacolo che conclude il percorso cominciato da “Furia avicola”. A Milano da vedere “Five easy pieces” di Milo Rau ed “Emilia” di Claudio Tolcachir, con Giulia Lazzarini. Nella Capitale, per Romaeuropa Festival, il nuovo spettacolo di Ascanio Celestini, “Pueblo”. Al via a Modena, Carpi, Vignola, la tredicesima edizione di Vie Festival. Con, tra gli altri, gli irlandesi Dead Center, Theodoros Terzopoulos, Danio Manfredini, Teatro Sotterraneo, Collettivo CineticoRenato Palazzi

Per saperne di più

Danza Inequilibrio

Il festival di Castiglioncello si apre con i lavori di alcuni giovani coreografi provenienti da Libano, Egitto, Palestina. Ritorna “Asti Teatro” con Mario Perrotta, Tindaro Granata, Saverio La Ruina, Mimmo Borrelli, Scimone-Sframeli. Ancora danza ma indiana per l’apertura di “Inteatro” di Ancona e Polverigi, che prosegue con Yan Duyvendack, Roger Bernat, Collettivo Cinetico. Prosegue infine il Napoli Teatro festival con il coreografo Dimitris Papaioannou, Fabrizio Gifuni e il burattinaio Bruno Leone – Renato Palazzi Per saperne di più

Trainspotting anche a teatro

Nell’ambito del festival “Intercity” Sandro Mabellini firma la messinscena italiana del celebre romanzo di Irvine Walsh “Trainspotting”. A Trieste “Das Kaffeehaus” di Fassbinder, regia di Veronica Cruciani. A Milano i “10 mini balletti” del Collettivo cinetico e la seconda tappa della “Trilogia della fine del mondo” di Mariano Dammacco. A Bolzano il progetto teatral-musicale di Daniele Ciprì con protagonista il pianista jazz Stefano Bollani Per saperne di più

Al via Drodesera

Il festival che si svolge presso la centrale idroelettrica di Dro ospita quest’anno Philippe Quesne, Mohamed El Khatib, Rabih Mroué, i Berlin, Teatro Sotterraneo, Collettivo Cinetico, Anagoor. Il teatro povero di Monticchiello celebra fino al 14 agosto il suo cinquantesimo anniversario. Cifra tonda (30) anche per Volterrateatro. Doppio appuntamento con Balletto civile al festival di Ravello – Renato Palazzi Per saperne di più

Biennale danza in una Venezia da vertigine

Si conclude il triennio di direzione della sezione danza della Biennale a cura di Virgilio Sieni. Che se possibile consolida la sua idea di danza democratica e diffusa, capace di impossessarsi della città – Silvia Poletti continua a leggere

A Brescia si danza in Piattaforma

La terza edizione della Nuova Piattaforma della Danza Italiana avrà luogo in ottobre a Brescia. Ecco le compagnie e gli artisti selezionati continua a leggere

Un Amleto cinetico

Amleto di Collettivo cinetico

Francesca Pennini e Collettivo cinetico individuano una via originale per la rilettura del classico scespiriano: con leggerezza, rendono possibile il racconto con mezzi espressivi che vanno dal quiz alla prova di bravura di quattro attori improvvisati. E il pubblico trasformato in giuria – Renato Palazzi Continua a leggere…

Un Amleto destabilizzante

Amleto di Collettivo cinetico

È quello allestito dal Collettivo cinetico, in scena a Milano come la “Cenerentola” disadattata di Joël Pommerat. A Udine è da non perdere “Open for Everything” della coreografa argentina Constanza Macras, mentre giunge a Roma la ripresa dell'”Eneide” multimediale di Giancarlo Cauteruccio. Infine, dal 23 al 25 torna a Bergamo il festival “Luoghi comuni” – Renato Palazzi Continua a leggere…