Tag Archives: Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Il (balletto) classico e noi. Parte prima: “Il Lago dei Cigni” versione Ratmansky

Loro sono lì, con tutto il valore conclamato di una perfezione attribuita dall’immaginario collettivo. Sono i ‘classici’ che nel balletto hanno titoli ben precisi. Come affrontarli oggi? Per coincidenza ci troviamo a stretto giro a valutare due antitetiche modalità di approccio. E si comincia dal Lago (apparentemente) vintage di Aleksei Ratmansky – Silvia Poletti

Per saperne di più

Danza. I migliori del 2015

Gennaio come da tradizione porta  i vincitori del Premio Danza & Danza, assegnato dai giornalisti dell’omonima rivista di settore, quest’anno al giro di boa dei trent’anni di vita. Come sempre lo sguardo si appunta su chi e cosa succede in … continua a leggere

La Cenerentola di Bigonzetti danza in un Seicento da film

Balletto inaugurale della stagione del Teatro alla Scala 2015/16, “Cinderella” riporta Mauro Bigonzetti sulle scene del Piermarini, dove si sta aprendo la gara per la successione di Makhar Vaziev. Che lascia al prossimo direttore il compito di preservare una compagnia … continua a leggere

Un lunare David Hallberg illumina il Lago di Nureyev

Alla Scala la ripresa del Lago dei Cigni di Rudolf Nureyev mette in evidenza ombre e luci di una versione controversa. Tra i punti più alti la presenza di Svetlana Zakharova e David Hallberg, l’americano del Bolshoi al suo debutto scaligero – Silvia Poletti continua a leggere

Alla Scala tornano a splendere i Jewels di Balanchine

‘Classico’ del nostro tempo Jewels offre ai ballerini scaligeri l’occasione per brillare. E a noi per riflettere sulla vera natura dell’essere (o solo apparire) étoile – Silvia Poletti Continua a leggere…

Nuova prima alla Scala: tocca alla danza con Ratmansky

Il Balletto della Scala inaugura la sua stagione 2013/14 con un trittico del coreografo russo Ratmansky. Spicca la novità assoluta Opera Continua a leggere…