Tag Archives: Federico Tiezzi

Pezzi d’Europa di un’Europa in pezzi?

Christophe Meierhans, Theatre NO99, Rimini Protokoll e Welcome Project sono i protagonisti di un progetto che, a Milano, fa riflettere sullo stato dell’Unione Europea. Sempre a Milano, ” Louise e Renée. Frammenti di un discorso sull’amore” con Sonia Bergamasco regista, Federica Fracassi e Isabella Ragonese attrici. Arriva nel capoluogo lombardo anche la ripresa de “L’apparenza inganna” di Bernhard, per la regia di Federico Tiezzi. A Roma lo struggente “Ma” di Antonio Latella, ispirato alla figura materna in Pasolini. Infine, doppia presenza di Irina Brook con “L’isola degli schiavi” di Marivaux a Genova e “Terre noire” a PistoiaRenato Palazzi

Per saperne di più

Questi Ghosts

La nuova coreografia di Constanza Macras, “The ghosts”, fa tappa a Prato e a Udine. “L’opera da tre soldi” di Brecht, diretta da Damiano Michieletto, debutta a Milano. Al via a Modena il nuovo progetto di alta formazione teatrale tenuto da Antonio Latella, dal titolo “Santa estasi”. Debutta a Roma il “Calderón” di Pasolini diretto da Federico Tiezzi. Singolare infine il progetto di Office for a Human Theatre che porta in scena a Genova, Milano e Rivoli un saggio di urbanistica di Rehm Koolhaas – Renato Palazzi Per saperne di più

La settimana di ricci/forte

Due spettacoli di Stefano Ricci e Gianni Forte contemporaneamente in scena: “PPP Ultimo inventario prima di liquidazione” a Udine e “Darling” a Milano. Sempre a Milano, debutta il pirandelliano “Questa sera si recita a soggetto” diretto da Federico Tiezzi e torna “Chi ha paura di Virginia Woolf” di Edward Albee, regia di Arturo Cirillo. In scena a Roma “Ti regalo la mia morte, Veronika”, la pièce che ha segnato il ritorno di Antonio Latella al teatro di R.W. Fassbinder – Renato Palazzi Per saperne di più

I Post di Renato Palazzi

In cui non si parla solo di teatro che (per fortuna) c’è e di teatro che rischia di scomparire, ma anche di arte rivoluzionaria, di Club Méditerranée e di dolciumi… Yum yum! – Renato Palazzi Per saperne di più

Jan Fabre, una tragedia non-stop

Il regista e coreografo torna a realizzare spettacoli di lunghezza inusitata. In scena a Roma, dove debutta anche il dramma di Arthur Miller “Il prezzo”, con un cast di assoluto rilievo. A Milano, Giorgio Sangati ha portato a termine il lavoro di Luca Ronconi, “Le donne gelose” di Goldoni, mentre a Pistoia ritorna “L’apparenza inganna” di Bernhard/Tiezzi, con Sandro Lombardi e Massimo Verdastro. Ancora a Roma, infine, per “Psicosi delle 4:48” di Sarah Kane, interpretato da Micaela Esdra – Renato Palazzi Per saperne di più

Questo Inferno che ritorna

Sandro Lombardi e David Riondino

Federico Tiezzi con Fabrizio Sinisi e, in scena, Sandro Lombardi e David Riondino confezionano con “Inferno Novecento” uno spettacolo di grande qualità e acume, che intreccia terzine dantesche e cronaca giornalistica dei nostri tempi – Renato Palazzi Per saperne di più

Festival che cominciano e che finiscono

Match-Atria Extended

Le rassegne stagionali proseguono con “Inequlibrio” a Castiglioncello e “Inteatro” a Polverigi. Prosegue anche, a Napoli, il Teatro Festival, mentre si conclude l’interessante edizione numero 20 delle Colline Torinesi. A Roma c’è “Teatr Zar” dedicato alla cultura polacca – Renato Palazzi Per saperne di più

Seguendo il pittore Ligabue lungo il Po

Il progetto dedicato da Mario Perrotta al grande artista irregolare si conclude nelle sue terre, fra Reggio Emilia e Gualtieri. Teatro Persona debutta a Bolzano con il nuovo “L’ombra della sera”, dedicato ad Alberto Giacometti. Come ogni primavera tornano gli spettacoli della compagnia Lombardi-Tiezzi al Palazzo del Bargello di Firenze. Giunge infine a Milano una protagonista della danza internazionale come Maguy Marin – Renato Palazzi Continua a leggere…

Teatro forte come la pietra

Le Supplici, regia di Moni Ovadia

L’antico teatro greco di Siracusa ospita la 51.ma edizione del Ciclo di rappresentazioni classiche con tragedie dirette da Moni Ovadia, Federico Tiezzi, Paolo Magelli. A Bologna Fanny & Alexander si cimentano col “Flauto magico” di Mozart, mentre a Torino Anagoor e Laura Curino si riuniscono per “Santa impresa”. Prosegue a Milano la rassegna “Apache” con gruppo Nanou, e debutta il regista belga Ivo Von Hove con due sceneggiature di Ingmar Bergman – Renato Palazzi Continua a leggere…