Tag Archives: Lorenzo Loris

L’editore

Per i 40 anni del Teatro Out Off di Milano il regista Lorenzo Loris ha allestito una scarna rappresentazione del testo di Balestrini sulla tragica morte di Giangiacomo Feltrinelli. Una scelta giusta, dal chiaro intento documentario, rivolto a chi nel 1972 non era ancora nato. Ma è difficile farlo in poco più di un’ora di spettacoloRenato Palazzi

Per saperne di più

Masculu e Fìammina

Saverio La Ruina è il protagonista della nuova pièce che lo vede in scena a Milano, dove il Teatro delle Moire presenta, in coda al festival “Danae” la nuova crezione nata con Alessandro Bedosti dal titolo “Vous êtes pleine de désespoir” e Lorenzo Loris, per i 40 anni del Teatro Out Off, dirige l’adattamento del romanzo “L’editore” di Nanni Balestrini. A Roma Fanny & Alexander presentano il nuovo lavoro “To be or not to be Roger Bernat”, ispirato alla ricerca sul teatro partecipato del regista catalano – Renato Palazzi Per saperne di più

Songs of Lear

Debutta a Bari “Songs of Lear” il lavoro del polacco Grzegorz Bral che si ispira al teatro di Grotowski. A Milano, per la rassegna “Apache”, la produzione site specific di Strasse dal titolo “Costruzione dell’immagine della fine”. Sempre a Milano, proseguono le repliche de “L’amante” di Pinter – Renato Palazzi Per saperne di più

La donna che legge

La donna che legge

Il testo di Renato Gabrielli parte da un modello illustre, l’Ulisse di Joyce, ma poi prende una sua strada autonoma, tutta legata ai nostri luoghi e ai nostri stati d’animo attuali. Davvero particolare la struttura drammaturgica. Regia di Lorenzo Loris – Renato Palazzi Continua a leggere…

La cognizione del dolore

La cognizione del dolore

Il regista Lorenzo Loris torna ad dirigere un testo di Carlo Emilio Gadda. La prosa ardente e riconoscibilissima del “gran lombardo” sembra non adattarsi alla scena, ma in realtà è vero l’opposto. Fondamentale l’apporto di Mario Sala e Monica Bonomi. Da non perdere – Renato Palazzi Continua a leggere…

Affabulazione

Affabulazione

Quella messa in scena con attenzione e rigore da Lorenzo Loris non è la tragedia meglio riuscita di Pier Paolo Pasolini. Tuttavia, riesce a sollecitare il pensiero dello spettatore fino a commuoverlo – Renato Palazzi Continua a leggere…

Una bella ripresa. Addèla Ole!

Addela Ole!

A Milano debutta la pièce di Agnese Grieco ispirata alla “Storia” di Elsa Morante. Franco Branciaroli, regista e attore, esordisce a Brescia nell’”Enrico IV” di Pirandello. Da seguire inoltre “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante, “Affabulazione” di Pasolini nella rilettura di Lorenzo Loris, la versione italiana di “Clôture de l’amour” di Rambert e l’ironico ma amarognolo “Being norvegian” di David Greig, diretto da Roberto Rustioni – Renato Palazzi Continua a leggere…

“Vera Vuz”, il Messico sotto il ponte di Pavia

Vera Vuz

Edoardo Erba, con la complicità del regista Lorenzo Loris, ha allestito uno trampalato western lombardo recitato in dialetto pavese. Efficaci Gigio Alberti, Mario Sala e Monica Bonomi – Renato Palazzi Per saperne di più