Tag Archives: marco martinelli

Albe d’Inferno

Comincia a Ravenna l’impegnativo ciclo di rappresentazioni delle tre cantiche della “Divina Commedia” allestito dal Teatro delle Albe. Giunge a Milano il “Macbetto” in lingua sarda di Alessandro Serra ed “Esodo” di Valentino Mannias. Sempre a Milano, per i 70 anni del Piccolo, il “Riccardo III” di Shakespeare diretto da Thomas Ostermeier. A Torino va in scena l’omaggio a Umberto Eco con “Il nome della rosa” adattato da Stefano Massini e diretto da Leo Muscato. A Roma, Sergio Pierattini, con l’asciutta regia di Peppino Mazzotta, ripropone “Ombretta Calco” con la brava Milvia MariglianoRenato Palazzi

Per saperne di più

La vita è una slot machine

“Slot machine”, nuova pièce del Teatro delle Albe, debutta a Milano, dove ritorna anche “Salomè” di Bruni-Frongia. A Palermo Roberto Cavosi dirige “I Persiano a Caporetto”, dalla tragedia classica a quella bellica. Parte a Scandicci “Zoom Festival” curato da Giancarlo Cauteruccio. Debutto a Lugano per la nuova regia di Carmelo Rifici: il “Gabbiano” di Cechov – Renato Palazzi Per saperne di più

I Post di Renato Palazzi

In cui si torna sui perversi effetti della riforma dello spettacolo (che continua a mietere vittime), si consiglia un’utile lettura, si riferisce di strane diatribe fra attore ed autore sciorinate in pubblico e, soprattutto, si dice la propria su Valentino Rossi. Che c’entra il teatro? C’entra, c’entra… – Renato Palazzi Per saperne di più

I Post di Renato Palazzi. 6

In cui si narra di pipì “scandalosa”, di una “non-scuola” più efficace e istruttiva della scuola, di un giovane poeta dalle 80 primavere e degli effetti devastati di una riforma Per saperne di più

Acrobazie estive

Grotest Maru, "Timebank"

Seguendo un percorso su e giù per l’Italia dei festival, questa settimana andremo dal Piemonte (Teatro a Corte) al Friuli V.G. (Mittelfest), da Sansepolcro (Kilowatt) a Volterra (Compagnia della Fortezza). Per finire a Milano con “Da vicino nessuno è normale” – Renato Palazzi Per saperne di più

Dentro la Riforma. Rem & Cap: “Fare teatro in un guscio di tartaruga”

Sipario

Riccardo Caporossi, maestro del teatro di ricerca italiano assieme a Claudio Remondi (scomparso nel 2013), indirizza a Renato Palazzi una lettera aperta, stimolato dall’inchiesta sul Decreto ministeriale che riforma di fatto il sistema dello spettacolo dal vivo. Le sue considerazioni sono chiosate da uno scritto di Claudio Remondi datato 9 settembre 1990, che con tutta evidenza non hanno perso di attualità Per saperne di più

Dentro la Riforma. Ariotti (Colline Torinesi): “Riforma necessaria ma mancano i soldi”

Sipario

Sergio Ariotti chiude per ora il già ampio e diversificato ventaglio di pareri che Delteatro.it ha raccolto in merito al Decreto di riforma dello spettacolo dal vivo. Malgrado le novità positive introdotte, il direttore artistico del Festival delle Colline Torinesi lamenta la scarsità degli investimenti pubblici, la poca chiarezza degli incentivi per i privati e il ruolo trascurabile assegnato ai festival – Puntata 8 Per saperne di più

Dentro la Riforma. Arcolai (Federdanza/Agis): “Importanti novità per la danza nel Decreto. Ma servono più investimenti”

Sipario

Il presidente dell’Adep (Associazione Danza Esercizio Promozione) esprime un giudizio positivo sul Decreto di riforma dello spettacolo dal vivo, in particolare sui Centri di produzione della danza e i Circuiti multidisciplinari. Ma auspica miglioramenti del testo su alcune incongruenze – Puntata 7 Per saperne di più