Tag Archives: Michele Santeramo

Vacis-Paolini di nuovo insieme

Dopo memorabili spettacoli come “Vajont”, il regista e l’attore al lavoro su “Amleto a Gerusalemme”, in scena a Moncalieri. Un altro Amleto, anzi “Preamleto” (di Michele Santeramo) al debutto a Roma. La “Mandragola” essenziale di Jurij Ferrini da vedere a MilanoRenato Palazzi
Per saperne di più

I Post di Renato Palazzi

In cui si torna sui perversi effetti della riforma dello spettacolo (che continua a mietere vittime), si consiglia un’utile lettura, si riferisce di strane diatribe fra attore ed autore sciorinate in pubblico e, soprattutto, si dice la propria su Valentino Rossi. Che c’entra il teatro? C’entra, c’entra… – Renato Palazzi Per saperne di più

Festival che cominciano e che finiscono

Match-Atria Extended

Le rassegne stagionali proseguono con “Inequlibrio” a Castiglioncello e “Inteatro” a Polverigi. Prosegue anche, a Napoli, il Teatro Festival, mentre si conclude l’interessante edizione numero 20 delle Colline Torinesi. A Roma c’è “Teatr Zar” dedicato alla cultura polacca – Renato Palazzi Per saperne di più

La trilogia del denaro

The Lehman Trilogy

“Lehman Trilogy” di Stefano Massini (regia di Luca Ronconi) è probabilmente il debutto più atteso della settimana a Milano. A Napoli “Scannasurice” di Enzo Moscato e “La morte della bellezza” di Patroni Griffi (regia di Benedetto Sicca). A Pondedera Michele Santeramo racconta il suo nuovo testo “La prossima stagione”. Infine, tra Milano e Roma, due spettacoli di Filippo Gili, rivelazione della scorsa stagione – Renato Palazzi Continua a leggere…

Rinoceronti innamorati e altre storie

Rhinoceros in Love

“Rhinoceros in love”, della drammaturga cinese Liao Yimei, arriva a Moncalieri per Torinodanza. A Milano, da non perdere “Santo Genet” di Punzo; Carlo Cecchi in “Il lavoro di vivere”, i Rimini Protokoll e il debutto dell’Elfo con “Il vizio dell’arte” di Alan Bennet. A Pontedera, il nuovo lavoro di Michele Santeramo, “Alla luce” – Renato Palazzi Continua a leggere…

È il momento di Michele Santeramo

La prima cena

C’è un un ignoto conflitto i cui sinistri echi – sempre più vicini – vengono trasmessi da una radiolina a transistor in “La prima cena” di Michele Santeramo, recente premio Hystrio: ma i commensali di questa acre commedia sembrano troppo intenti … Continua a leggere…