Tag Archives: palazzi consiglia

Una tragica illusione

Himmelweg

Juan Mayorga ha ricostruito la macabra messinscena del lager di Terezin. Renato Sarti riapre il capitolo sul terrorismo rimettendo il scena “La gabbia (figlia di notaio)” di Massini. Vitaliano Trevisan ha rimesso mano agli “Innamorati” di Goldoni (regia di Andrée Ruth Shammah). Da seguire anche “Giulio Cesare. Pezzi staccati” di Romeo Castellucci e l’arrivo a Roma del duo Carullo-Minasi con “Due passi sono” – Renato Palazzi Continua a leggere…

Dall’Argentina a Brindisi via “Emilia”

Emilia

L’autore-regista sudamericano Claudio Tolcachir presenta la sua ultima fatica in Puglia. Ritorna a Milano il festival di arti performative“Uovo”. In scena anche “Tu eri me” di Batignani-Faloppa-Paola Tintinelli, il controverso “Servitore di due padroni” di Latella e “Brutta bestia”, nuova produzione per giovanissimi del Teatro delle Briciole – Renato Palazzi Continua a leggere…

Pornografia polacca

Pornografia

È tratto da un romanzo di Gombrowicz il nuovo spettacolo di Luca Ronconi. I Marcido Marcidoris e Famosa Mimosa proseguono nella loro rivisitazione dei classici con “Il misantropo” di Molière. Ed è un “classico” anche la versione dei “Promessi sposi” messa in scena dalla compagnia delle marionette Carlo Colla e Figli. Scopri gli altri debutti della settimana – Renato Palazzi Continua a leggere…

Dai classici scespiriani alla trilogia dell’inesistente

Grattati e vinci

Luigi Lo Cascio ha riscritto “Otello” in endecasillabi, intrecciando l’italiano col dialetto siciliano. I Quotidiana.com completano con “Grattati e vinci” la loro trilogia “trash”. Virgilio Sieni danza la brutalità della Storia in “Esercizi di primavera”. Scopri gli altri spettacoli al debutto – Renato Palazzi Continua a leggere…

Not here not now

Not here not now

Traendo ispirazione dalle performance di Marina Abramovic, Andrea Cosentino gioca paradossalmente con l’arte contemporanea. Apparentemente calato in un contesto più tradizionale, Paolo Giorgio porta in scena “Le affinità elettive” di Goethe, adattandole al nostro tempo. Scopri gli altri spettacoli al debutto – Renato Palazzi Continua a leggere…

Robinson, tu quoque?

Robinson

Compagnia Mk presenta la nuova creazione ispirata alle avventure del celebre naufrago, mentre Umberto Orsini ritorna sulle tracce di Pirandello con “Il giuoco delle parti”. L’argentino Alfredo Arias fa suo il teatro partenopeo di Viviani, mentre il giovane Giuseppe Isgrò affronta in “American Blues” il tema del fallimento con Tennessee Williams. Prosegue a Milano la rassegna “Apache” con Fagarazzi & Zuffellato – Renato Palazzi Continua a leggere…

L’amore si impara a casa Platone

Studio sul Simposio di Platone

Lo “Studio sul Simposio di Platone” di Andrea De Rosa indaga sullo scadimento dell’eros; Manuela Lo Sicco e Veronica Lucchesi sui pedali in “Tandem”; Jacopo Gassman debutta alla regia con un testo di Juan Mayorga, “La pace perpetua” e infine Binasco/Marescotti in un raffinato omaggio al poeta romagnolo Raffaello Baldini – Renato Palazzi Continua a leggere…

Famiglia a chi?

Kronoteatro

Kronoteatro di Albenga porta in scena un trittico sulle relazioni di potere all’interno dei legami parentali. Al debutto la “Celestina” di Ronconi e “Furia avicola” di Spregelburd. Da seguire anche la terza edizione della rassegna internazionale di teatro, danza, e … Continua a leggere…

Visita al padre e altre storie

Visita al padre

Al debutto la pièce di Schimmelpfennig/Rifici ma anche il nuovo spettacolo di Emma Dante, “Le sorelle Macaluso”, “Quartett” di Heiner Müller, “L’ispettore generale” di Gogol/Michieletto, “Non si sa come” di Pirandello/Tiezzi e “Perduto Pinocchio” di Virginio Liberti. I gruppi della nuova scena in “Apache” – Renato Palazzi Per saperne di più

Morte di un commesso viaggiatore

Morte di un commesso viaggiatore

Al debutto Elio De Capitani nel celebre dramma di Arthur Miller; Sara Bertelà protagonista in “Una specie di Alaska”; “Il guaritore” con Michele Sinisi al Valle Occupato, “Lingua Imperii” degli Anagoor e ben due testi di Eduardo Erba, “Vera Vuz” e “Italia anni dieci” – Renato Palazzi Continua a leggere…