Tag Archives: Romeo Castellucci

La democrazia in America

Debutta a Prato e dopo Bologna partirà per una lunga tournée europea il nuovo spettacolo di Romeo Castellucci, liberamente ispirato all’opera omonima di Tocqueville. Arriva a Milano da Lugano “Ifigenia in Aulide”, rivisitazione d’autore della tragedia euripidea a cura di Carmelo Rifici e Angela Demattè. Si intitola “Lo strano caso della notte di San Lorenzo” lo spettacolo ispirato a un fatto di cronaca, diretto da Roberto Cavosi, in scena a BolzanoRenato Palazzi

Per saperne di più

Partenze e approdi

Si svolge in vari luoghi del Salento, nell’arco di un intero fine settimana, il nuovo progetto di Mario Perrotta sul tema dei migranti. A Lugano si apre la 25.ma edizione del FIT Festival: tra gli ospiti Lucia Calamaro, Enzo Moscato, il coreografo Hofesh Shechter. A Genova Gabriele Lavia torna a misurarsi con Pirandello in “L’uomo dal fiore in bocca”, mentre a Roma, per Romaeuropa, Romeo Castellucci dirige il nuovo allestimento di “Orestea (una commedia organica?)”. Infine a Trento il festival di danza e teatro-danza per bambini e adolescenti Y Generation – Renato Palazzi Per saperne di più

Tempo di Biennale Teatro

Hamlet

Attesi in laguna Marthaler, Ostermeier, Korsunovas, Catellucci e Latella. Al via anche Drodesera, con Jérôme Bel, Santiago Sierra, Alessandro Sciarroni, Motus, Fanny & Alexander, Teatro Sotterraneo. Prosegue fino al 26 a Gualtieri (Re) “Direction under 30”, mentre a Mestre, Teatro Valdoca presenta l’happening “Tornare al cuore”. A Monticchiello paese in scena con il “teatro povero” – Renato Palazzi Per saperne di più

Go down Moses. La recensione

Go Down Moses

Romeo Castellucci costruisce come sempre una partitura di immagini e visioni che turba e interroga profondamente il nostro inconscio. Ma lo spettacolo, giunto quasi al termine, sembra smarrire la sua misura, privando il pubblico di una catartica conclusione – Renato Palazzi Continua a leggere…

Go Down, Moses

Go Down, Moses

Il nuovo spettacolo di Romeo Castellucci debutti a Roma. A Milano consigliamo la visione di “Mio figlio era come un padre per me” di Marta e Diego dalla Via e “Hamlet travestie” della straordinaria compagnia Punta Corsara. A Palermo sono in scena Vetrano e Randisi con Laura Marinoni nell’”Onorevole” di Sciascia. Infine a Prato Massimo Luconi presenta l’emblematico “Dalle ceneri” di Tahar Ben Jelloun – Renato Palazzi Per saperne di più

Virgilio brucia sulle Colline Torinesi

Virgilio brucia

Il festival delle Colline torinesi e quello di Napoli si avviano a conclusione con interessanti debutti (Anagoor, Romeo Castellucci, Alvis Hermanis, Rimas Tuminas). Al via il Giardino delle Esperidi in Lombardia e Scene di Paglia nel Padovano. In scena a Milano “4.48 Psychosis” di Sarah Kane per la regia di Valentina Calvani – Renato Palazzi Continua a leggere…

Sboccia Primavera dei Teatri

Primavera dei Teatri

Prende avvio martedì 27 il bel festival di nuovo teatro che si svolge in Calabria, a Castrovillari. In arrivo a Milano Jan Fabre con due attesi spettacoli. Al via a Firenze la stagione estiva della compagnia Lombardi-Tiezzi. Nel fine settimana, da seguire l’inedito “Otello” da bar di Davide Palla e la conclusione a Bologna del ciclo dedicato a Romeo Castellucci – Renato Palazzi Continua a leggere…

Altri modi per cucinare un Uovo

Attore, il tuo nome non è esatto

Dopo 12 anni e nel generale clima di ristrettezze, anche la rassegna milanese dedicata alle performing arts ha dovuto fare i conti con una ridotta capacità di cambiamento. Malgrado ciò, ecco le impressioni su alcuni fra i titoli più attesi – Renato Palazzi Continua a leggere…

Una tragica illusione

Himmelweg

Juan Mayorga ha ricostruito la macabra messinscena del lager di Terezin. Renato Sarti riapre il capitolo sul terrorismo rimettendo il scena “La gabbia (figlia di notaio)” di Massini. Vitaliano Trevisan ha rimesso mano agli “Innamorati” di Goldoni (regia di Andrée Ruth Shammah). Da seguire anche “Giulio Cesare. Pezzi staccati” di Romeo Castellucci e l’arrivo a Roma del duo Carullo-Minasi con “Due passi sono” – Renato Palazzi Continua a leggere…