Tag Archives: tindaro granata

La bisbetica domata

Andrea Chiodi firma la regia di un allestimento con qualche libertà ma aderente all’originale scespiriano nell’assegnare ad attori maschi anche i ruoli femminili. Fra questi spicca Tindaro Granata in quello eponimo. Ma l’intero cast è contento di “stare dentro” uno spettacolo ben riuscitoMaria Grazia Gregori

Per saperne di più

Il maestro e Margherita

Interessante confronto a Genova fra teatro recitato e teatro-danza grazie alle compagnie del Teatro della Tosse con Balletto civile, insieme al lavoro sul celebre testo di Bulgakov. Curioso l’allestimento itinerante firmato da Giuseppe Emiliani de “La venexiana” nelle sale di un palazzo patrizio di Venezia durante il carnevale. Giunge a Milano dopo il debutto a Lugano “La bisbetica domata” diretta da Andrea Chiodi, con un cast interamente maschile in cui spicca nel ruolo eponimo Tindaro Granata. Da non perdere anche il pluripremiato “Un quaderno per l’inverno” di Armando Pirozzi, con la regia di Massimiliano Civica – Renato Palazzi Per saperne di più

Un sogno lungo un secolo

Debutto a Milano per “Freud o l’Interpretazione dei sogni”, regia di Federico Tiezzi e testo di Stefano Massini, con Fabrizio Gifuni. Sempre a Milano, Arturo Cirillo dirige e interpreta “Lunga giornata verso la notte” di Eugene O’ Neal. Da seguire anche il ritorno dell’Agrupación Señor Serrano con “Birdie”. A Torino produzione internazionale per “Les trois soeurs – Le tre sorelle”, diretto dal giovane regista in ascesa Simon Stone. Ancora a Torino, torna in scena l’ipnotico “Nel lago dei leoni” dei Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa. Infine approda a Roma l’imperdibile “Geppetto e Geppetto” di Tindaro Granata, che affronta senza preconcetti un tema di stringente attualità come la stepchild adoption – Renato Palazzi Per saperne di più

Napoli-Castellucci-Dafoe

Willem Dafoe protagonista d’eccezione nella città partenopea in “The minister’s black veil” di Hawthorne per la regia di Romeo Castellucci. Sempre a Napoli da vedere “Accabadora” di Michela Murgia (regia di Veronica Cruciani) e “Ragazze sole con grande esperienza” di Enzo Moscato, diretto da Francesco Saponaro. A Milano, focus sulla Piccola Compagnia Dammacco a cominciare da “L’inferno e la fanciulla”. Tindaro Granata al debutto a Lugano (e poi a Milano) nel ruolo protagonista della “Bisbetica domata” con un cast scespirianamente tutto al maschile. Atteso ritorno a Roma per “Ragazzi di vita” di Pasolini con la fresca regia di Massimo Popolizio – Renato Palazzi Per saperne di più

Danza Inequilibrio

Il festival di Castiglioncello si apre con i lavori di alcuni giovani coreografi provenienti da Libano, Egitto, Palestina. Ritorna “Asti Teatro” con Mario Perrotta, Tindaro Granata, Saverio La Ruina, Mimmo Borrelli, Scimone-Sframeli. Ancora danza ma indiana per l’apertura di “Inteatro” di Ancona e Polverigi, che prosegue con Yan Duyvendack, Roger Bernat, Collettivo Cinetico. Prosegue infine il Napoli Teatro festival con il coreografo Dimitris Papaioannou, Fabrizio Gifuni e il burattinaio Bruno Leone – Renato Palazzi Per saperne di più

Ifigenia, liberata

La virgola del titolo di questa regia di Carmelo Rifici divide idealmente due mondi: quello della protagonista destinata al sacrificio e quello della sua impossibilità di vivere e amare. Ottimo il lavoro sugli e degli attori – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

La locandiera

Il testo di Goldoni che il regista Andrea Chiodi ha allestito per la compagnia Proxima res gioca con eleganza sul teatro nel teatro e sullo svelamento degli artifici della rappresentazione. Ma non attinge il nucleo profondo della commedia che segna la fine di un’intera epoca e ne prefigura una nuova – Renato Pala Per saperne di più

La memoria che vedi

Dopo aver esplorato luoghi spesso privati, segreti o dimenticati di Milano, la rassegna “Stanze” prende a frequentare i luoghi della memoria. A partire da quelli di un pittore, Tommaso Guarino, che ha aperto la sua casa e i suoi ricordi a Tindaro Granata – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Nuovo Teatro: anche Tindaro Granata dice la sua

Tindaro Granata

L’autore e attore Tindaro Granata, uno dei talenti più interessanti rivelatisi negli ultimi tempi, ha raccolto (come Babilonia Teatri e Roberto Scappin di Quotidiana.com), l’invito di Renato Palazzi a discutere sulle prospettive del Nuovo Teatro in Italia a partire da alcune criticità. Ecco il suo contributo Continua a leggere…

Nuovo teatro: la fatica di diventare adulti

Anagoor, "Lingua imperii"

Il mondo del teatro più innovativo vive un momento di passaggio. Esaurita la prima ondata di entusiasmo, gruppi come Codice Ivan, Quotidiana.com, Teatro Sotterraneo, Babilonia Teatri, Anagoor stanno affrontando, con esiti diversi, una delicata fase di consolidamento. Con quali esiti e prospettive? – Renato Palazzi Continua a leggere…