Tag Archives: Virgilio Sieni

Chi dice donna dice Biennale Danza

Marie Chouinard ha firmato il primo cartellone come direttrice della Sezione Danza della Biennale di Venezia dando grande spazio a una pluralità di voci al femminile. Tra queste quella, ancora fragile, del Leone d’Argento Dana Michel Silvia Poletti

Per saperne di più

La Cina vista dal buco della serratura

Guo Shixing è forse il primo autore cinese a essere rappresentato in Italia; il suo “Cessi pubblici” è in scena a Milano. Sempre a Milano, “Il berretto a sonagli”, prima regia pirandelliana di Valter Malosti. “L’arte del teatro” di Pascal Rambert è invece a Modena, con Paolo Musio interprete. L’anteprima di “Pulcinella quartet”, nuova creazione di Virgilio Sieni è presentata nel borgo umbro di Solomeo. Gli anglo tedeschi Gob Squad sono infine a Moncalieri con “War and peace”, ironica riflessione multimediale che prende spunto dal capolavoro di Tolstoj – Renato Palazzi Per saperne di più

Shakespeare in tavola

A Romaeuropa il regista Tim Etchells porta una maratona scespiriana in 36 performance, tutte condensate su un tavolo, dove i personaggi sono sostituiti da oggetti d’uso comune. Toni Servillo protagonista a Milano di “Elvira”, basato sulle lezioni di un maestro della scena come Louis Jouvet. A Torino Valter Malosti dirige “Il giardino dei ciliegi” con un cast di rilievo. Tra Modena, Bologna, Carpi e Vignola, comincia Vie Festival, con Anne-Cécile Vandalem, Andrea Adriatico, Antonio Latella, Virgilio Sieni – Renato Palazzi Per saperne di più

Besame mucho

A Genova l’omaggio a Edoardo Sanguineti di Pino Petruzzelli e Mauro Pirovano. A Firenze per le feste “Archeologia della Passione” di Virgilio Sieni. “Ritter, Dene, Voss”, capolavoro di Bernhard, a Bologna per la regia di Pietro Babina. Infine a Milano “Miseria & Nobiltà” di Scarpetta ripreso da Michele Sinisi e “Amore e Anarchia” di Luigi Dadina e Laura Gambi Per saperne di più

Lettere a un’icona della danza

Mikhail Baryshnikov, Bob Wilson

Il clou del Festival dei Due Mondi di Spoleto è “Letter to a man”, regia di Bob Wilson, con la star Mikhail Baryshnikov. A Milano, da vedere la rassegna “Da vicino nessuno è normale” con Claudio Morganti e Roberto Rustioni. Riparte a Firenze il progetto di Virgilio Sieni sui “Cenacoli fiorentini”. Festa a Pistoia con Teatro Sotterraneo, Omini e gli iberici Horman Poster – Renato Palazzi Per saperne di più

Biennale danza in una Venezia da vertigine

Si conclude il triennio di direzione della sezione danza della Biennale a cura di Virgilio Sieni. Che se possibile consolida la sua idea di danza democratica e diffusa, capace di impossessarsi della città – Silvia Poletti continua a leggere

Tutti artisti con Sieni nel segno di Pasolini

"Cena Pasolini"

“Cena Pasolini” conclude a Bologna la lunga retrospettiva dedicata alla ricerca coreografica di Virgilio Sieni con artisti e non. A Moncalieri si parla di lavoro precario nelle tre ironiche pièce di Rémi De Vos. A Roma si affronta criticamente l’integrazione … Continua a leggere…

Una sfida nel nome di Stravinsky. Il Sacre di Virgilio Sieni

Il progetto “Nelle Pieghe del Corpo” che a Bologna prevede una full immersion nel mondo di Virgilio Sieni ha visto il coreografo alle prese con Le Sacre du Printemps di Stravinsky. Una vera impresa, riuscita in parte – Silvia Poletti continua a leggere